lunedì 30 giugno 2008

For my best friend!!!

Boban....you're so important.....
thanks a lot for your friendship!!!





VOLIM TE!!!!!!!!!!!!

giovedì 26 giugno 2008

GuadagnoRisparmiando esaudisce un vostro desiderio e vi regala un MacBook-Air!


e tenete d'occhio questo sito....ne vale la pena:

mercoledì 25 giugno 2008

L'arroganza...

L'uomo superiore è calmo senza essere arrogante;
l'uomo dappoco è arrogante senza essere calmo.

Confucio

Una cosa che proprio non sopporto nella gente è l'arroganza...
e purtroppo, oggigiorno, ce n'è ancora troppa...!!!

martedì 24 giugno 2008

Per te amore mio....!!!



CON IL CUORE

Davvero tu credi che
esista una spiegazione
per amare oppure no
ma se c'è ti giuro
io non lo so

Amo te, amo te, perché mi vai
e sarò con te ovunque sarai
senza parole, parlami con il cuore

Davvero è come se
tu fossi con me da sempre
tra la gente è dentro di me
nella mia mente
io sento che

Amo te, amo te, perché mi vai
e sarò con te ovunque sarai
lasciati amare, lo farò con il cuore

Sei nella mia anima, come il sole
sei nella mia vita ormai, con il cuore
al centro di ogni mia idea

Noi da ieri eppure da sempre
siamo noi da soli
ma insieme perché

Amo te, amo te, perché mi vai
e sarò con te ovunque sarai
senza parole, parlami con il cuore

Amo te, amo te, perché mi vai
e sarò con te ovunque sarai
lasciati amare, lo farò con il cuore

Sei nella mia anima, come il sole
sei nella mia vita ormai, con il cuore
al centro delle mie idee, con il cuore
solo per questo amo te

(Massimo Di Cataldo)

mercoledì 18 giugno 2008

Grande ITALIA!





Che bello....
non ci sono parole per descrivere quanta soddisfazione c'è ogni volta che battiamo la francia...





la faccia di Domenech è l'emblema di una squadra di esaltati...!!!
Questo è quello che meritate!!!



Ed ecco il portiere più forte del mondo...grande Gigi!!!

Ah, ovviamente non va dimenticata la sportività e la correttezza dell'Olanda...



grazie ai suoi giocatori e un grazie di cuore ad un vero uomo...
un campione, per sempre:
MARCO VAN BASTEN!!!


Finalmente!



Bene....ieri ho trovato anche la stola.....
o meglio, la stoffa x la stola che mi farà zia Franca..

ecco un paio di foto....

che ne pensate???



sabato 14 giugno 2008

Il vestito....

Evvai....finalmente ce l'ho fatta!!!
Oggi ho trovato il vestito per il matrimonio di mio cugino Domenico (sabato 21/6).

Ho girato per giorni per un bel pò di negozi...

ma niente riusciva a convincermi!


Alla fine, oggi, sono andata con mamma e zia Franca, da Gruppo Clark, a Monterotondo e...
ho provato 4 vestiti!!!

Questo però mi ha colpito subito...

è Rosso (come lo volevo io), semplice ed elegantissimo allo stesso tempo!!!


Sono proprio soddisfatta ;DDD

Eccolo...metto una foto....



Poi, siamo andate a Roma Est e ho preso anche le scarpe e la borsa....
color argento....




Ora non resta che una bella caccia al tesoro per trovare la stola argentata... speriam bene;D

giovedì 12 giugno 2008

Conferenza stampa Mroma!

Ecco la conferenza stampa di Mezzaroma....
ripeto.....che amarezza!!!


mercoledì 11 giugno 2008

Mroma.......adios!!!

Sono amareggiata, delusa, sconcertata....
oggi si è ufficialmente chiusa l'avventura della Mroma Volley...
la squadra di A1 maschile che, in soli 2 anni, era riuscita ad arrivare per ben 2 volte ai playoff scudetto e a vincere una coppa Cev.

Finisce qui....
inutile stare a sprecare tante parole....
il sogno è finito...
di nuovo...come la Piaggio...!!!

Mezzaroma di sicuro non ci ha creduto fino in fondo....
La politica, come al solito, ha fatto la sua parte....
e chi ci rimette sono sempre e solo i tifosi!!!

Pazienza...
di sicuro una società così, non merita una piazza come Roma....!!!

Ho letto questa intervista (che copio qui sotto)...
voglio solo sperare che le ultime righe non siano vere perchè sarebbe pazzesco...!!!

Un presidente che manda a casa i propri giocatori...
lo comunica a mezzo stampa ai diretti interessati.....
ditemi che non è vero...
che è un'interpretazione sbagliata di questa frase...vi prego................

ROMA, 11 giugno - «Non ci siamo iscritti al campionato di A/1 perché nella vita bisogna analizzare le prospettive che ci sono davanti e le dimostrazioni di aiuto che ci sono arrivate sono state tardive».
Con questo breve annuncio, dato durante la conferenza stampa al Palaluiss, il presidente della
M.Roma Volley, Massimo Mezzaroma, ha confermato la rinuncia all' iscrizione del prossimo campionato di serie A/1. Il numero uno della società capitolina ha sottolineato che «è una decisione presa con estrema sofferenza, ma di comune accordo con il resto della famiglia. Abbiamo deciso di non emigrare (cedendo il titolo sportivo ad altre città) e di non ridimensionare la squadra. Non avrei mai iscritto un team al campionato sapendo che il massimo obiettivo sarebbe stato quello della sconfitta. Devo però sottolineare - ha proseguito Mezzaroma - che sono molto amareggiato perché in questi due anni (da quando è stato acquistato il titolo della neopromossa Crema) mi sono reso conto che il mondo della pallavolo non è fatto per le grandi città, merita di stare in provincia».

L’AMAREZZA - Il presidente Mezzaroma ha poi sottolineato che «Il più grande rammarico è per la gente che gioca e segue questo sport con passione e che dalla prossima stagione non avrà a Roma nessun club in A/1. Quello che però voglio ribadire è che noi rimarremo in pista a livello giovanile e ripartiremo dalla serie B. Questa infatti è la serie giusta per una città come Roma. Ho cercato di dimostrare che il nostro era un progetto serio, ma nessuno ci ha seguito, di aiuti concreti se ne sono visti pochi o nulla. Nella città evidentemente non interessa a nessuno di questo sport e tanti presidenti di altre squadre italiane sono sicuro che ora staranno festeggiando».

L’ATTACCO - Il grido del presidente Mezzaroma è anche verso la città: «Mi considero tradito da Roma, in cui pochissime persone si sono impegnate per portare avanti quello che era un sogno a prescindere dai risultati sportivi. Sono state perse tante risorse e anche tanto tempo. Forse io ho sbagliato a non comprendere quale fosse la giusta dimensione sportiva della pallavolo a Roma». L'ultimo messaggio che Mezzaroma si sente di inviare dopo il gesto forte della non iscrizione alla A/1 è quello che «questo sacrificio serva ad evidenziare i problemi seri come quelli relativi alla possibilità di dare visibilità a uno sport che a Roma è visto solo come una parentesi».

LA SPERANZA - L'ultimo spiraglio che il presidente Mezzaroma lascia aperto alla Lega e alla Federazione è quello di una possibile reiscrizione nella A/2: «Stamattina ci hanno fatto capire che il Palazzetto di Viale Tiziano potrebbe esserci dato in gestione gratuitamente, ma queste sono solo parole, io adesso mi aspetto di vedere i fatti anche perché il tempo è già scaduto. Se avessi saputo che la situazione della pallavolo a Roma era questa - ha concluso Mezzaroma - due anni fa non mi sarei imbarcato in questa avventura. Il primo responsabile di quanto accaduto sono io che ho inseguito un sogno non considerando che a Roma non c'è volontà di investire nella pallavolo».
Per quanto riguarda i giocatori del club neroverde, il patron capitolino ha ammesso che «non ho ancora sentito nessuno e quindi non so quale sia lo stato d'animo dei miei giocatori. Spero che qualcuno sia affranto».
da www.corrieredellosport.it


Che dire...forse, se ne avrò ancora voglia, continuerò a seguire questo sport....
di sicuro lo spirito non sarà più quello di prima..!!!

Sono profondamente delusa...
con l'MROMA nel cuore....sempre!!!
(escluso il presidente!!!)